Patente nautica. Corsi on-line
Esercizi e test di verifica Vai alla pagina successiva Vai alla pagina precedente Consulta l'indice

PROBLEMI DI CARTEGGIO NAUTICO
Sistemare un punto A di coordinate note, sulla carta nautica.
Come prima cosa si procedere alla lettura attenta delle due scale, quella della latitudine, riportata lungo i lati verticali della carta, ai lati (che, guarda caso, ha assonanza con la latitudine) e con quella della longitudine che riportata lungo i due lati orizzontali della carta, su e giù (anche in questo caso la parola giù dovrebbe richiamarvi la longitudine).
Si opera con il compasso nautico e con l'ausilio di una squadretta nautica (almeno fino a che non avrete raggiunto una certa padronanza nell'impiego del compasso).
Si legge, sulla scala delle latitudini il valore esatto della latitudine del punto (gradi, primi e decimi di primo) e, una volta individuato, si punta una estremità del compasso sul parallelo vicino a questo valore; quindi si apre il compasso fino a portare la seconda punta a coincidere con il valore della latitudine.
Senza chiudere il compasso si va a cercare il meridiano prossimo al valore della longitudine del punto, individuando in questo modo l'incrocio del parallelo e del meridiano vicini al punto A (pA e mA in figura).
Partendo dal parallelo pA, riportiamo sul meridiano mA l'apertura di compasso, corrispondente alla latitudine, segnandola con un tratto di matita.
Poggiamo l'ipotenusa della squadretta nautica su questo segno in modo che la linea e congiungente lo 0 con l'angolo di 90°, incisa sulla squadretta, coincida con il meridiano mA e tracciamo, lungo l'ipotenusa una semiretta parallela a pA, dal lato verso cui si trova il valore della longitudine di A, come illustrato a lato.
Disporremo ora il compasso con una estremità sul meridiano mA e lo apriremo fino a che l'altra punta coincida con il valore esatto della longitudine di A: senza chiuderlo riporteremo questa apertura lungo il tratto tracciato precedentemente, trovando così, sulla carta nautica, la posizione del punto di coordinate note (clicca sulla figura per vedere l'animazione).
..........................................................................................................................................
Leggere le coordinate di un punto segnato sulla carta nautica.
È l'operazione inversa alla precedente e si può procedere nel modo che descriveremo qui di seguito.
Si poggia la squadretta nautica sul meridiano più vicino al punto, facendo in modo che la sua ipotenusa cada sul punto e che la linea congiungente lo 0 con il valore di 90°, incisa sulla squadretta, coincida con il meridiano più vicino al punto; tracciamo con la matita un segmentino sul meridiano.
Adesso basterà prendere il compasso nautico e, posizionando una punta sul segmento, tracciato precedentemente sul meridiano, lo si aprirà fino a portare l'altra punta a coincidere con il parallelo più vicino.
Spostando il compasso lungo questo parallelo, sulla scala delle latitudini si leggerà il valore della latitudine del punto.
Per la longitudine sarà sufficiente disporre una punta del compasso sul punto, aprendo il compasso fino a che la seconda punta cada sul segmento tracciato sul meridiano; riportando questa apertura sulla scala delle longitudini, leggeremo, il corrispondente valore della longitudine (se vuoi vedere l'animazione, clicca sull'immagine).
Si può procedere anche con l'impiego del solo compasso nautico.
In questo caso occorrerà sistemare una estremità del compasso sul punto e descrivere con l'altra un archetto che sia tangente al parallelo più vicino al punto; in questo modo saremo sicuri di aver disposto la linea congiungente le due punte, parallelamente al meridiano.
Riportando questa apertura sulla scala delle latitudini leggeremo il valore corrispon-dente alla latitudine.
Procedendo in maniera analoga, puntando il compasso sul punto, descriveremo con l'altra punta un archetto in modo che sia tangente al meridiano più vicino; riportando questa apertura sulla scala delle longitudini, ricaveremo il valore della longitudine del punto.

® 2000 G. Marco Sassu

Patente nautica. Corsi on-line
Esercizi e test di verifica Vai alla pagina successiva Vai alla pagina precedente Consulta l'indice