Tappo
Tappo è qualsiasi attrezzo di legno o di sughero, talvolta avvolto da stracci intrisi di sego, che veniva cacciato, con un mazzuolo, attraverso una falla per ripararla provvisoriamente o negli occhi di cubia. Nelle piccole imbarcazioni e nelle lance il tappo che viene sistemato nella parte bassa dell’assecco è chiamato zaffo.
Un tempo, a bordo delle antiche galee un pezzo di sughero, collegato ad uno spago posto al collo di ogni vogatore, serviva, al comando dell’aguzzino, per essere stretto tra i denti in modo tale che non si potesse parlare; da qui deriva il detto "tappo in bocca".

 

Nuovo vocabolo