Abbattere (to gybe)
Con tale termine viene generalmente indicata l'azione mediante la quale una imbarcazione a vela viene fatta ruotare attorno al proprio asse verticale, passando da un'andatura di gran lasco, con mure da un lato, alla stessa andatura, ma con mure dal lato opposto.
Secondo il Regolamento di regata della I.Y.R.U, l'abbattuta viene definita nel modo seguente: Uno yacht inizia l'abbattuta dal momento in cui, col vento in poppa, la base della sua randa taglia la linea mediana dello yacht, e termina l'abbattuta quando la randa si riempita sull'altro bordo.; spesso viene adoperato, con lo stesso significato, anche il termine strambata.
Il termine non da confondere con la virata di bordo in poppa, che consiste nel passare da una andatura di bolina con mure da un lato, alla corrispondente andatura di bolina con mure opposte; si esegue questa manovra, poggiando (allontanando la prua dalla direzione di provenienza del vento) fino al raggiungimento della andatura di gran lasco, quindi abbattendo e, successivamente, orzando, fino all'andatura di bolina.

 

Nuovo vocabolo